PREZZO
SUPERFICIE
mq
mq

A giugno cresciute le richieste di mutui: «+13,3% rispetto al 2019»

CONDIVIDI SU

Secondo un report di CRIF (azienda specializzata in sistemi di informazioni creditizie, business information e soluzioni per il credito) registrato un recupero per le richieste di mutui e surroghe

tag: mutui  

Gli italiani hanno ripreso a rivolgersi agli istituti di credito e la dinamica registrata sul proprio Sistema di Informazioni Creditizie secondo un'analisi di CRIF (azienda specializzata in sistemi di informazioni creditizie, business information e soluzioni per il credito) mostra un progressivo recupero. Recupero che si è concretizzato compiutamente a giugno, con richieste di prestiti finalizzati all’acquisto di beni e servizi (auto, moto, arredamento, elettronica, elettrodomestici, impianti per l’efficientamento energetico della casa, spese mediche, palestre, tempo libero, etc.) e di mutui immobiliari e surroghe tornate in territorio positivo, facendo segnare rispettivamente un +12,6% e +13,3% rispetto allo stesso mese del 2019.

Diversamente, le richieste di prestiti personali non sono ancora tornate sui volumi dell’anno scorso malgrado nel mese di giugno si sia registrato un evidente cambio di passo, con i volumi che nell’ultima settimana del mese sono tornati al di sopra di quelli che si registravano nel periodo pre lockdown.

L'ANDAMENTO DEI MUTUI

La performance dei mutui immobiliari è frutto sia del progressivo recupero delle richieste di mutui d’acquisto, sia del fermento nella componente delle surroghe e sostituzioni, stimolate da tassi ancora molto contenuti e condizioni vantaggiose.

Dal Barometro CRIF emerge un andamento positivo anche per l’
importo medio richiesto, che relativamente al singolo mese di giugno è risultato pari a 133.071 euro, con un aumento del +2,4% rispetto allo stesso mese del 2019. Relativamente alla distribuzione delle richieste per fascia di importo, le preferenze degli italiani si sono concentrate nella classe tra 100.001 e 150.000 euro, con una quota pari al 29,9% del totale.

Per quanto riguarda invece la distribuzione per 
classe di durata dei mutui, complessivamente il 75% delle richieste prevede un piano di rimborso superiore ai 15 anni.

Vuoi vendere un immobile? Chiedi una valutazione gratuita, siamo a tua disposizione! >>

Vuoi comprare casa? Cerca la casa che fa per te tra le nostre tante opportunità! >>

CONDIVIDI SU

Informato per primo

Ho letto l'informativa privacy relativa al trattamento dei dati personali